I nostri progetti

 

Con “Operazione Occhi Dolci”, si è reso possibile:

  • L’acquisto di un microscopio oftalmico operatorio per il Reparto Oculistico dell’Ospedale St. Luke di Wolisso in Etiopia (2009);
  • Il mantenimento del Reparto Oculistico dell’Ospedale St. Luke di Wolisso (2010);
  • Il mantenimento del Reparto Oculistico dell’Ospedale St. Luke di Wolisso e l’annesso programma di cliniche mobili e di screening oftalmologico, per raggiungere con cure e trattamenti di qualità elevata anche le persone povere che vivono lontane dai centri abitati(2011);
  • Il sostegno per avviare la costruzione dell’Asilo S. Antonio di Padova a Nazret e l’ampliamento del Reparto Oculistico dell’Ospedale St. Luke di Wolisso (2012);
  • Il completamento dell’ampliamento del Reparto Oculistico dell’Ospedale St. Luke di Wolisso, e l’avviamento dell’attività dell’Asilo inclusivo S. Anthony a Nazret (2013)
  • Il sostegno del Reparto Oculistico dell’Ospedale St. Luke di Wolisso, e dell’attività dell’Asilo S. Anthony a Nazret (2013)
  • Il sostegno della fase di avviamento dell’Asilo S. Anthony a Nazret (2014)
  • Il finanziamento di una delle 9 unità nutrizionali, presenti negli ospedali delle regioni di Iringa e Njombe in Tanzania, e gestite dal Cuamm (2015)
  • L’ acquisto  degli arredi per il nuovo refettorio dell’Asilo St. Anthony a Nazret e il contributo per l’attività della clinica Oculistica dell’Ospedale St. Luke di Wolisso (2015)
  • Sostegno a Medici con l’Africa Cuamm per finanziare l’acquisto di set chirurgici per il taglio cesareo e per isterectomia, da donare al Princess Christian Maternity Hospital, di Freetown, Sierra Leone. (2016)
  • Sostegno a Medici con l’Africa Cuamm per finanziare l’acquisto di un ecografo, da donare al Princess Christian Maternity Hospital, di Freetown, Sierra Leone. (2017)